sanzioni per i lavoratori

Sanzioni per il lavoratore

Molti credono non siano previste sanzioni per il lavoratore nel caso violi regole sulla sicurezza; in realtà anche i lavoratori possono incorrere in sanzioni sia pecuniarie che penali.

La sanzione è possibile quando il comportamento del lavoratore è abnorme e imprevedibile, qualità che rendono impossibile il controllo da parte dei superiori.

Se il datore di lavoro fa tutto ciò che è in suo potere (valutazione dei rischi, formazione, addestramento, informazione, procedure, ecc.) e istituisce un sistema di controllo efficace e se nonostante tutto questo il lavoratore si fa male o causa un danno ad un collega, a causa di un comportamento non prevedibile e totalmente imprudente, il lavoratore ne risponde direttamente.

La sanzione varia da un minimo di 50,00 a un massimo di 800,00 euro cui può aggiungersi una sanzione penale con l’arresto fino ad un mese.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *